Comune di Anagni

OPEN DATA - Progetto SISOD

Comune di Anagni
lunedì 27 marzo 2017
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sulla nostra pagina google plus Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube Seguici tramite feed RSS
Ricerca assistita Guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
OPEN DATA - Progetto SISOD
Icona freccia bianca
Home Page » OPEN DATA - Progetto SISOD

 

 

open_data

Il progetto SISOD è un sistema di produzione di dataset open data, di informazioni sulla infomobilità, di socializzazione e promozione del territorio volto a migliorare e rendere più fruibile il servizio del trasporto pubblico. Prolungate attese alle fermate nell’incertezza del passaggio di un autobus, difficoltà nel reperire informazioni sui tragitti da effettuare per raggiungere determinate destinazioni sono solo alcune delle lacune del servizio del trasporto pubblico che il progetto SISOD si prefigge di colmare.

Il sistema SISOD nasce quindi con il presupposto di rendere disponibili uno o più dataset in formato OpenData ad altri sviluppatori per invogliare la proliferazione di altre applicazione che forniscano servizi utili al cittadino.

SISOD intende anche sfruttare dati di altre sorgenti per fornire dei servizi avanzati di infomobilità, come ad esempio coincidenze con treni, navi e autobus regionali.

 

Il progetto prevede l’utilizzo massivo di tecnologie abilitanti utili a recuperare e migliorare il rapporto con i cittadini.
Queste, già utilizzate con successo anche da tante altre Pubbliche Amministrazioni, permettono di concentrare la riflessione politica e amministrativa intorno alle esigenze immediate delle persone e forniscono servizi mirati e resi accessibili 24 ore al giorno in modalità multicanale, garantendone l’accesso anche tramite smartphone e tablet.
Nello specifico la piattaforma sarà dotata dei seguenti strumenti:

-Integrazione con i principali Social Network: tale strumento garantirà la possibilità di interazione in tempo reale con il cittadino (e più in generale tra tutti i possibili utenti della piattaforma compresi aziende e entità diverse interessate al riuso utile e creativo dei dataset Open messi a disposizione) mediante l’integrazione ai social network quali Facebook, Twitter, Google+, piattaforme di video e foto sharing.
Tale integrazione è naturalmente valida anche per la condivisione dei contenuti informativi generati mediante gli strumenti offerti dalla piattaforma, rilasciati in formato CC;
– Canale di video comunicazione: sezione che consente la comunicazione diretta e gratuita (tramite sistema audio-video) sia tra utenti diversi, sia tra utenti e operatori del Comune. Tale sezione si basa sull’integrazione della piattaforma con strumenti e soluzioni software di tipo Open Source, in grado di assicurare elevata compatibilità con i terminali degli utenti garantendo al tempo stesso bassi costi di gestione e servizio all’amministrazione in termini di backup, continuità operativa e futuri upgrade;
– Sezione e-learning: sezione dalla quale è possibile accedere a una serie di moduli formativi (learning object) destinati all’aggiornamento professionale del personale. Saranno inoltre realizzati e resi disponibili contenuti formativi di interesse più generale a disposizione della più ampia totalità di utenza;
– Applicazioni: il portale presenterà l’integrazione con eventuali applicazioni realizzate da sviluppatori indipendenti;
– Applicazione mobile: specifiche applicazioni mobile sono state realizzate per consentire all’utenza l’accesso in mobilità alla piattaforma, avvalendosi anche delle potenzialità derivate da possibili futuri aggiornamenti che sfruttino la prossimità spaziale come chiave d’accesso a servizi o applicativi aggiuntivi (come servizi di segnalazione e informazione in tempo reale);

La piattaforma prevede soprattutto un importante sistema di Back-End destinato alla gestione e alla manutenzione della piattaforma stessa, mediante l’integrazione di:
– CMS (Content Management System) progettato nell’ottica di garantire la massima qualità d’uso e soddisfazione agli utenti, offrendo un’interfaccia “user friendly” in grado di attrarre l’utenza e invitandola ad un utilizzo frequente e personalizzato della piattaforma;
– un sistema di social networking interno per la comunicazione “real time” tra gli operatori.

La tracciabilità della flotta del trasporto pubblico è permessa da un’app appositamente sviluppata e da tenere installata su smartphone in dotazione agli autisti dei mezzi.

Vai alla pagina del progetto

Ultima modifica

giovedì 04 febbraio 2016

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Anagni è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it